RITRATTO IN BIANCO E NERO

RITRATTO IN BIANCO E NERO

Il ritratto è uno dei generi fotografici più difficili. Tutte le scuole di fotografia affrontano il tema con percorsi formativi specifici. Ero arrivato da pochi minuti a “Centro Sperimentale di Fotografia, Hansel Adams” di Roma e la sua direttrice artistica, Luisa Briganti mi ha invitato a partecipare ad una sessione fotografica all’interno del loro corso di ritratto. l tema della serata è il ritratto bianco e nero. La modella è Ilaria Marcelli, il cui volto  consente di poter giocare con le luci con maggiore libertà e si possono provare nuove tonalità. Sperimentare la luce sul volto e corpo di una modella così brava è un raro privilegio ed è stato molto divertente. L’unica sorgente di luce e il fondale nero hanno messo in risalto la bellezza delle forme della modella. E’ stato piacevole il confronto con gli allievi della scuola, molto più bravi di me a indurre la modella a prendere alcune posizioni. Io di solito preferisco lasciare molta libertà e cogliere aspetti di spontaneità.